Una petizione per chiedere all’Unione Europea norme più severe sull’uso dei pesticidi sintetici e, contestualmente, l’eliminazione di tutte le sostanze chimiche (diserbanti e insetticidi) che risultano letali per le api e gli altri impollinatori.

E’ l’ultima mission dell’ICE (Iniziativa Cittadini Europei), che punta a raccogliere un milione di firme in tutto il continente entro il 30 settembre per rendere la nostra agricoltura più sostenibile. Il titolo dell’iniziativa è “Salviamo Api e Agricoltori”, e per rilanciarla nel nostro paese è stato organizzato un tour in camper che, partito il 30 agosto dal Trentino Alto Adige, toccherà 8 città italiane terminando il suo viaggio a Roma l’8 settembre.

Con un milione di firme certificate, l’ambizioso target di questa iniziativa, l’ICE vuole rafforzare gli obiettivi delle Strategie UE “Farm to Fork” e “Biodiversità 2030” per la riduzione dell’uso dei pesticidi e l’eliminazione delle sostanze più pericolose entro il 2030. L’associazione è nata per accompagnare e sostenere gli agricoltori nella graduale transizione ecologica del settore.

Qui si può firmare la petizione !