107mila euro, poco più di 7600 a carattere. E’ il prezzo a cui è stato battuto all’asta, nella giornata di ieri, il primo SMS della storia.
Si tratta di un messaggio, ovviamente sperimentale, che fu inviato da un Computer sul telefono dell’impiegato Vodafone Richard Jarvis il 3 dicembre 1992, ben ventinove anni fa.
Il testo? Merry Christmas, “Buon Natale”.

La base d’asta era di 100.000 euro, l’oggetto, ovviamente immateriale, è stato ceduto attraverso la tecnologia NFT (non-fungible token) in una cornice digitale con il certificato di autenticità firmato da Nick Read, attuale dirigente Vodafone.
L’acquirente è un francese di Neuilly-sur-Seine, il sobborgo di Parigi noto anche come il comune più ricco dell’intera Francia.